Au-Pair

Permesso di soggiorno per interessati a un'attività au-pair in Austria

Stranieri tra i 18 e 28 anni possono lavorare per un anno durante un periodo di 5 anni come persona alla pari in Austria.

Per ciò la famiglia d'accoglienza deve concludere un contratto di au-pair ed è necessario un certificato di annuncio (“Anzeigebestätigung”) del AMS, Servizio per il Mercato del Lavoro in Austria, Arbeitsmarktservice Österreich.

La persona alla pari deve presentare una richiesta di rilascio del permesso di soggiorno ("Antrag auf Erteilung eines Aufenthaltstitels") con indicazione dello scopo di soggiorno in lingua tedesca presso la competente rappresentanza austriaca in Italia (Ambasciata oppure Consolato Generale).

Devono essere presentati gli originali dei documenti, ma normalmente saranno conservate solo le copie. È necessaria una traduzione autentica dei documenti in lingua straniera.

Alle richieste devono sempre essere allegati i seguenti certificati e documenti:

 •Carta d’identità o passaporto

•Fototessera attuale biometrica

•Certificato di nascita Se necessario:

•Certificato di matrimonio

•Certificato di divorzio •Certificato di adozione

•Certificato o documento su eventuali rapporti di parentela

•Certificato di diritto giuridico di ricevere un alloggio secondo le norme locali (documenti di proprietà, contratti di locazione o di sublocazione) (salvo che non sia oggetto nel contratto di au-pair)

•Certificato degli oneri d’affitto/delle spese dell’alloggio (salvo che non sia oggetto nel contratto di Au-pair) •Certificato di un’assicurazione malattia valida in Austria

•Certificato di annuncio (“Anzeigebestätigung”) del AMS, Servizio per il Mercato del Lavoro in Austria; La famiglia d'accoglienza deve comunicare l’attività della persona alla pari all’AMS

•Contratto di au-pair Estratto del casellario giudiziale (di data non anteriore a tre mesi)

 A seconda dei casi possono essere necessari ulteriori documenti.

Informazioni importanti:

•La presentazione del contratto di au-pair rappresenta il certificato di mezzi di sussistenza e il certificato di un‘assicurazione

•Si sottolinea nuovamente che per la richiesta di rilascio del permesso di soggiorno è necessaria la conformità delle competenze locali in Italia, che dipende dalla residenza del richiedente

•Cittadini europei bulgari e rumeni godono della libertà di stabilimento e non necessitano un permesso di soggiorno, ma und contratto di Au-pair e un certificato di annuncio (“Anzeigebestätigung”) del AMS, Servizio per il Mercato del Lavoro in Austria.